Home Storia Servizi Culto Sport Turismo Eventi Tempo libero Municipalità
 
Il presente sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Disattivando i cookie si potrebbero avere problemi di navigazione su questo sito. Per maggiori informazioni accedi alla nostra cookie policy. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. In caso contrario ti invitiamo ad uscire dal sito.
Pizzofalcone Borgo di Chiaia Toledo
 
 

 

VILLA COMUNALE E STAZIONE ZOOLOGICA: ACQUARIO E SALONE DEGLI AFFRESCHI DI HANS VON MARE'ES

Chiaia divenne zona di passeggio alla fine del XVII secolo. Il viceré Luigi de la Cerda volle la pavimentazione della Riviera e la dotò di tredici fontane. Nel 1778 Ferdinando IV affidò all'architetto Carlo Vanvitelli il progetto del "Real Passeggio di Chiaia". La Villa si estendeva allora da piazza Vittoria fino all'altezza dell'attuale Cassa Armonica, era recintata su tutti i lati e solo l'aristocrazia poteva accedervi.

L'ingresso sul lato della piazza era preceduto da due edifici simmetrici, oggi distrutti, con botteghe e locali. Su progetto di Stefano Gasse la Villa fu ampliata e prolungata fino a piazza della Repubblica con due successivi interventi (1807 e 1834). L'aspetto attuale si deve ai rifacimenti realizzati dal 1870 in poi per la costruzione di via Caracciolo.

In questi anni venne costruito il primo nucleo della Stazione Zoologica, fondata dal darwiniano Anton Dohrn. Qui, nel 1873, in una sala poi trasformata in biblioteca, il pittore tedesco Hans von Marèes, eseguì un ciclo di affreschi con scene marine ed agresti.

 

Potrebbe interessarti anche:

 

Piazza dei Martiri

 

Chiesa di Santa Maria della Vittoria

 

Villa e Museo Pignatelli

 

Chiesa dell'Ascensione a Chiaia

 

Chiesa di Santa Teresa a Chiaia

 

Chiesa di Santa Maria in Portico

 

Chiesa di San Giuseppe a Chiaia

 

 

Sequenza07

 

 

 

 
CONTATTI